LA LOBBY ENEL ALLA CAMERA. Bene ha fatto il sottosegretario Gentile a invitare i deputati della maggioranza a ritirare gli emendamenti al ddl Concorrenza che diversamente, allungando ulteriormente i tempi, rischiano di vanificare ogni politica della concorrenza in questa legislatura. Il Senato non aveva riaperto la discussione su questo tormentato provvedimento e aveva votato la questione di fiducia posta dal governo, pur essendo diffusa la consapevolezza che in taluni punti, specialmente sul superamento del servizio di maggior tutela nel settore elettrico, il ddl era e resta bisognoso di non trascurabili miglioramenti.

Continua Qui

All posts tagged "corriere"

  • L’autogol di Maria Elena

    Caro direttore, con l’intervista al “Foglio”, Matteo Renzi ha sprecato un’occasione. All’ex premier sarebbe bastata metà dello spazio per sostenere Maria Elena Boschi, se avesse avuto buoni argomenti. Con l’altra metà, avrebbe potuto spiegare come mai Banca Etruria sia fallita in quel modo, quali siano stati gli errori nostri e dell’Europa, chi e come non abbia capito per tempo i disastri del bail in. Renzi, invece, l’ha girata sul personale: de Bortoli ce l’ha con lui, fa marketing per il suo libro, e tanto dovrebbe spiegare tutto. Piccole, usurate astuzie da politico d’antan. Che aggravano la situazione. L’intervento di Massimo Mucchetti sul Foglio.

  • Perché Orlando, Perché Pisapia

    Penso che il centro sinistra abbia bisogno di un federatore un po’ super partes . Tra quanti finora sono emersi mi pare che il più credibile sia Giuliano Pisapia: da sindaco di Milano ha dimostrato che esiste una sinistra civica di governo. Penso di sostenerlo restando nel Pd. Massimo Mucchetti intervistato dal Corriere della sera, edizione di Brescia.

  • Rcs, i conti di Bonomi

    Ha vinto il mercato: questo è il coro all’annuncio dell’Opa su Rcs lanciata dai cinque di piazzetta Cuccia, ossia il fondo InvestIndustrial di Andrea Bonomi, Della Valle, Pirelli, UnipolSai e la stessa Mediobanca. Ma di quale mercato stiamo parlando?  Così Massimo Mucchetti in un intervento sul Foglio.

  • Rcs, Cairo e i poteri in rosso

    Il Foglio mi chiede come andrà a finire il tentativo di acquisizione di Rcs Mediagroup da parte della Cairo Communication dopo che Urbano Cairo ha risposto picche a Mediobanca, Fca, Della Valle, Unipol e Tronchetti Provera che avevano giudicato insufficiente la sua offerta. Il dialogo tra Massimo Mucchetti e il direttore de il Foglio, Claudio Cerasa, sul futuro del Corriere e di Rcs.

  • Rcs, meglio Cairo che la rissa

    La scelta al momento, è tra la proposta di Cairo e lo status quo, spiega Massimo Mucchetti in un’intervista al Fatto Quotidiano, oggi senatore del Pd ma a lungo giornalista del Corriere della Sera, giornale ora nel mirino di Urbano Cairo, già editore di La7.

  • Corriere, Foglio e il caso VW

    I tedeschi l’hanno fatta grossa. La pagheranno. Starei attento, però, a non pagare anche noi lasciando scivolare nel gorgo l’industria dell’auto, che in Italia sta trainando la ripresina.

  • Presidente, oggi mi delude

    La lettera di Giorgio Napolitano al Corriere della Sera a tutela della riforma costituzionale (o controriforma secondo molti, quorum ego) ha suscitato entusiasmoe amareggiate riserve fra le minoranze dem. Confesso che anch’io ci sono rimasto male.

  • Rai, nessuna imboscata

    Nessuna imboscata. Avevamo già chiarito le nostre riserve nel gruppo e in Commissione. In Aula avevamo chiesto di accantonare la delega sul canone Rai per migliorarla. Ma il Governo ha deciso di tirare dritto.

  • Chi offende papa Francesco?

    Scusi, senatore Mucchetti, ma Panebianco ce l’ha con voi della sinistra del Pd? La risposta è un’altra domanda: “Non capisco, mi spiega?”. Inizia così una lunga telefonata con la quale l’HuffPost chiede all’ex vicedirettore del...

  • Fiat, perché difendo la Exit Tax

    Massimo Mucchetti interviene al Foglio in risposta all’editoriale di Francesco Forte sul trasferimento della sede fiscale della Fiat a Londra. Al direttore – Mi permetti di ringraziare Francesco Forte? Economista torinese di rango, già vicepresidente...