LA LOBBY ENEL ALLA CAMERA. Bene ha fatto il sottosegretario Gentile a invitare i deputati della maggioranza a ritirare gli emendamenti al ddl Concorrenza che diversamente, allungando ulteriormente i tempi, rischiano di vanificare ogni politica della concorrenza in questa legislatura. Il Senato non aveva riaperto la discussione su questo tormentato provvedimento e aveva votato la questione di fiducia posta dal governo, pur essendo diffusa la consapevolezza che in taluni punti, specialmente sul superamento del servizio di maggior tutela nel settore elettrico, il ddl era e resta bisognoso di non trascurabili miglioramenti.

Continua Qui

All posts tagged "Governo"

  • Nomine: la botta del Senato

    L’eventuale rinnovo dell’incarico ai capi azienda uscenti deve essere subordinato alla valutazione dei risultati della loro gestione e in ogni caso non ci potrà essere un quarto mandato. I presidenti devono essere indipendenti fin dalla...

  • Nomine, Renzi e le doppiezze

    Massimo Mucchetti intervistato dal Corriere della Sera sul rinnovo dei vertici di Eni, Enel, Finmeccanica e Poste. Forza Marcegaglia però sull’Eni doppiezza togliattiana “Governo promosso ma con qualche riserva”. Nelle nomine per le società pubbliche...

  • Nomine, sommersi e salvati

    Nomine, l’intervista di Stefano Feltri (Fatto Quotidiano) a Massimo Mucchetti. Vai qui per accedere allo speciale di Vado al Massimo sui “boiardi” streaming. In Senato processiamo i top manager in scadenza Conoscere per decidere: la commissione...

  • Renzi, il potere arriccia il naso

    L’intervista di Mario Ajello del Messaggero a Massimo Mucchetti sul governo Renzi. L’establishment, che in Italia è assai fragile, e forse come avrebbe detto Francesco Cossiga non esiste, attende di capire le briscole del nuovo...

  • Matteo, occhio alle nomine

    L’intervento di Massimo Mucchetti su L’Espresso sulle nomine dei vertici delle società controllate dallo Stato. La selezione dei vertici di queste imprese esige un metodo nuovo, liberato sia dallo spoil system, inadatto nelle società quotate, sia...

  • Attenti, Electroux farà scuola

    La Commissione industria del Senato ha approvato oggi una risoluzione sulle prospettive del gruppo Electrolux. La risoluzione impegna il Governo: a ottenere, da parte dell’azienda Electrolux, già a partire dal prossimo tavolo tecnico previsto il...

  • Editoria, manager a caccia di bonus

    Mentre il Governo è impegnato sul decreto attuativo che darà il via libera al Fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria (50 milioni per l’anno 2014, 40 per il 2015 e 30 milioni per...

  • C’è Poste per te

    Cinque o sei mesi per definire e concludere l’operazione di privatizzazione di Poste spa. Lo ha affermato oggi il viceministro Catricalà. Definita anche la tabella di marcia: ci sarà una bozza di Dpcm, preparata dal...