WEB TAX, IL GIOCO DELLE TRE CARTE. Invito formalmente il governo a rimediare al grave errore commesso questa notte dando parere favorevole all'emendamento sulla web tax, presentato dal relatore alla Camera. La norma colpisce in modo pesantissimo le imprese italiane del web dimezzando l'onere a carico delle multinazionali digitali, ammesso che a queste venga in concreto applicata l'imposta

Continua Qui

All posts tagged "Ocse"

  • Web Tax, Renzi batta un colpo

    Sono preoccupato. La web fax rischia di arenarsi alla Camera proprio quando Facebook ammette di aver eluso il fisco italiano e promette di mettersi in regola, ma a modo suo, dunque sospettabile delle solite astuzie, data la massiccia elusione consapevolmente praticata fin qui, 179 milioni tra il 2013 e il 2015 come è stato rilevato al Parlamento europeo. Massimo Mucchetti interviene su Repubblica.   

  • Niente sconti per Google&C.

    Ha ragione Francesco Giavazzi, nel suo articolo di fondo di sabato, a temere che le varie Google, Facebook e Amazon non paghino nulla e che, alla fine, la web tax gravi solo sui consumatori. Massimo Mucchetti interviene sul Corriere della Sera sulle proposte di modifica alla web tax in discussione in questi giorni alla Camera. 

  • La web tax ed Enrico Mattei

    I nuovi monopolisti del digitale sono più spregiudicati dei vecchi giganti del petrolio che almeno pagavano qualcosa ai paesi produttori. Google e Facebook si appropriano dei dati personali, il nuovo petrolio, senza riconoscere un euro ai titolari. Massimo Mucchetti, senatore Pd, è l’autore dell’emendamento alla Legge di Bilancio che introduce la Web Tax. Una tassa da difendere, spiega al Giornale. Inutile aspettare ancora l’Europa o l’Ocse, «serve un’iniziativa nazionale». E l’Italia può fare da battistrada. C’è il precedente di Enrico Mattei.

  • Rassegna, oggi in primo piano

    Politica interna Renzi alla prova dei millegiorni – Matteo Renzi interviene oggi alle Camere per una informativa urgente sul programma dei Mille giorni. Il premier rivendicherà quanto fatto e confermerà la tabella di marcia, sollecitando...