LA LOBBY ENEL ALLA CAMERA. Bene ha fatto il sottosegretario Gentile a invitare i deputati della maggioranza a ritirare gli emendamenti al ddl Concorrenza che diversamente, allungando ulteriormente i tempi, rischiano di vanificare ogni politica della concorrenza in questa legislatura. Il Senato non aveva riaperto la discussione su questo tormentato provvedimento e aveva votato la questione di fiducia posta dal governo, pur essendo diffusa la consapevolezza che in taluni punti, specialmente sul superamento del servizio di maggior tutela nel settore elettrico, il ddl era e resta bisognoso di non trascurabili miglioramenti.

Continua Qui

All posts tagged "renzi"

  • Chi offende papa Francesco?

    Scusi, senatore Mucchetti, ma Panebianco ce l’ha con voi della sinistra del Pd? La risposta è un’altra domanda: “Non capisco, mi spiega?”. Inizia così una lunga telefonata con la quale l’HuffPost chiede all’ex vicedirettore del...

  • Senato, accordo a portata di mano

    Il sistema dei “pesi e contrappesi” può avere il suo baricentro nel Senato. Ma per poter assolvere a questo delicato compito il Senato deve essere autorevole. L’autorevolezza di un’assemblea parlamentare deriva dalle sue competenze e...

  • Cassa, cassa delle mie brame

    Due giorni fa, nella redazione del Foglio, si è svolto un forum con la partecipazione di Francesco Giavazzi, professore di Economia all’Università Bocconi ed editorialista del Corriere della Sera, e Massimo Mucchetti, senatore del Partito...

  • Cdp, subito nuovi capitali

    Franco Bassanini e Giovanni Gorno Tempini, presidente e amministratore delegato di Cdp, vengono sostituiti un anno prima della scadenza. “L’anticipio della notizia a mezzo stampa non è stato elegante. Il premier ha poi apprezzato i...

  • Per il Pd non va tutto bene

    Le elezioni regionali del 31 maggio hanno aperto un bivio davanti al Pd: una strada porta all’arrocco del gruppo dirigente, l’altra all’apertura. La prima prelude a un rilancio alla cieca, ai limiti del bluff, mentre...

  • Spa, non di sola governance

    Pubblichiamo integralmente l’intervento di Massimo Mucchetti alla presentazione del volume di Michele Vietti “Le società commerciali: organizzazione, responsabilità e controlli. Profili applicativi a dieci anni dalla Riforma Vietti”, tenutasi lo scorso 11 maggio a Milano....

  • C. d’interessi, arriva Renzi

    Il conflitto di interessi poteva essere inserito già nell’Italicum. Non è stato fatto per non mettere a rischio il patto del Nazareno. Ora ben venga l’impegno ad affrontare finalmente la madre di tutte le battaglie....

  • Il tradimento del capitale

    Il caso Pirelli ci dice che i vincoli di finanza pubblica soffocano l’idea di un vero capitalismo di stato. Idee concrete per controllare le imprese strategiche inutili retoriche anti mercatistiche e neo liberiste: l’intervento di ...

  • Bankitalia, il rebus delle quote

    L’assemblea della Banca d’Italia, convocata quest’anno il 26 maggio, si avvicina. Diversamente dal solito, l’argomento più delicato sarà non tanto l’analisi dell’economia proposta dal governatore quanto lo stato del capitale della Banca centrale, dopo la...

  • Banche, sfida nelle assemblee

    Il decreto che ci avviamo a convertire in legge merita che si manifestino un commento e una speranza. Massimo Mucchetti interviene in aula in Senato in occasione della conversione in legge del decreto legge sulle...