LA LOBBY ENEL ALLA CAMERA. Bene ha fatto il sottosegretario Gentile a invitare i deputati della maggioranza a ritirare gli emendamenti al ddl Concorrenza che diversamente, allungando ulteriormente i tempi, rischiano di vanificare ogni politica della concorrenza in questa legislatura. Il Senato non aveva riaperto la discussione su questo tormentato provvedimento e aveva votato la questione di fiducia posta dal governo, pur essendo diffusa la consapevolezza che in taluni punti, specialmente sul superamento del servizio di maggior tutela nel settore elettrico, il ddl era e resta bisognoso di non trascurabili miglioramenti.

Continua Qui

All posts tagged "Senato"

  • Nomine, sommersi e salvati

    Nomine, l’intervista di Stefano Feltri (Fatto Quotidiano) a Massimo Mucchetti. Vai qui per accedere allo speciale di Vado al Massimo sui “boiardi” streaming. In Senato processiamo i top manager in scadenza Conoscere per decidere: la commissione...

  • Svendo Oro, occhio al boom

    Duecento tonnellate d’oro pari a circa 8 miliardi di euro. È questa la stima approssimativa del valore dell’oro da recupero che 17 milioni di italiani, in tempo di crisi, hanno venduto ai compro-oro. In queste...

  • Attenti, Electroux farà scuola

    La Commissione industria del Senato ha approvato oggi una risoluzione sulle prospettive del gruppo Electrolux. La risoluzione impegna il Governo: a ottenere, da parte dell’azienda Electrolux, già a partire dal prossimo tavolo tecnico previsto il...

  • Fiat: ci vuole più capitale

    Con il gran botto di Capodanno Sergio Marchionne ha scatenato gli applausi di tanti. Il più fragoroso è stato quello della Borsa che, facendo propria la soddisfazione di John Elkann, presidente della società, ha impresso un...