RENZI, CALENDA E IL COMPLESSO DI CRONO. Nella mitologia greca, il titano Crono evira il padre Urano e divora i propri figli. Gli avevano detto che uno di questi l'avrebbe spodestato. Ma la moglie Rea gli nasconde l'ultimo nato e, al suo posto, gli offre una pietra, che Crono ingoia senza accorgersene. Il bimbo è Zeus, cresce e sconfigge l'atroce padre. Di questi tempi, l'Italia si ritrova con un Matteo Renzi che, da capo del governo, aveva attribuito sempre più elevate responsabilità a Carlo Calenda e poi, da candidato alla segreteria del Pd, trasforma quest'uomo in un traditore della causa attraverso la diffusione di indiscrezioni sulla stampa e il costante contrasto delle iniziative del ministero dello Sviluppo economico,di cui Calenda e' titolare.

Continua Qui

All posts tagged "Taranto"

  • Ilva, produrre per occupare

    La tutela dell’occupazione all’Ilva passa per una proposta industriale che sia in grado di farla produrre a pieno regime con un impatto ambientale sostenibile. E’ l’indicazione, raccolta dall’Adnkronos, che arriva dal presidente della commissione industria del Senato Massimo Mucchetti, dopo la comunicazione da parte dell’azienda della decisione di mettere in cassa integrazione straordinaria quasi 5000 dipendenti.

  • Ilva, l’ora del coraggio

    Dopo tre anni di illusioni e delusioni, per l’Ilva scocca l’ora del coraggio. Il coraggio di trasformare la grande malata della siderurgia europea nella prima acciaieria low carbon del vecchio continente, spalla a spalla con la tedesca Saltzgitter. L’intervento di Massimo Mucchetti dalle colonne del Sole 24 Ore.

  • Ilva, la prova del fuoco

    Il banco di prova del Governo sulla questione meridionale potrà funzionare nel tempo se superiamo, adesso, la prova del fuoco costituita dall’Ilva. Il commissariamento dell’Ilva deve portare al salvataggio del centro siderurgico di Taranto.

  • Ilva, i rischi per le toghe

    Oggi l’Ilva non ha padroni. Si indaghi senza chiudere la fabbrica. Se a questo estremo si arrivasse, dalle carte che ho letto aggiungeremmo danno a danno. Così Massimo Mucchetti, intervistato dalla Gazzetta del Mezzogiorno, sul...

  • Ilva, così non va

    “Un intervento radicale della magistratura per indagare sulle cause dell’incidente mortale è atto giusto e obbligato, meno comprensibile lo spegnimento dell’altoforno 2 per le conseguenze che potrà avere sull’intero stabilimento di Taranto”. Massimo Mucchetti, intervistato...

  • Ilva, dobbiamo correre

    “Il governo ha perso tempo sull’Ilva”. Massimo Mucchetti, senatore Pd, presidente della Commissione Industria, commercio e turismo, è diventato un personaggio chiave nella vicenda dell’acciaieria di Taranto. È lui che sta gestendo le audizioni dei...

  • Acciaio, faro Jindal sull’Italia

    E’ molto positivo che Jindal si affacci su Piombino, per non parlare di Taranto. Così Massimo Mucchetti commenta al Sole 24 Ore il recente incontro tra governo, regione Toscana e l’indiana Jindal per la conclusione...

  • Ilva, una sfida per il premier

    Finora Renzi si è tenuto lontano dall’Ilva, la più urticante delle patate bollenti dell’industria italiana. L’acuta sensibilità elettorale consiglia al segretario del Pd di non associare il proprio nome ad una battaglia dall’esito incerto. Alla...

  • Ilva, la scadenza del 12 luglio

    Il 12 luglio l’Ilva deve pagare i salari di giugno e non ha i soldi in cassa. Dovrebbe anche offrire le garanzie per una nave di minerale in partenza dal Brasile, ma le banche non...

  • I pretendenti di Ilva

    In queste ultime settimane, quattro gruppi industriali hanno mostrato il loro interesse, per ora in modo solo generico, a un’acquisizione di Ilva Spa. Vado al Massimo propone un confronto delle consistenze e della possibile composizione...