LA LOBBY ENEL ALLA CAMERA. Bene ha fatto il sottosegretario Gentile a invitare i deputati della maggioranza a ritirare gli emendamenti al ddl Concorrenza che diversamente, allungando ulteriormente i tempi, rischiano di vanificare ogni politica della concorrenza in questa legislatura. Il Senato non aveva riaperto la discussione su questo tormentato provvedimento e aveva votato la questione di fiducia posta dal governo, pur essendo diffusa la consapevolezza che in taluni punti, specialmente sul superamento del servizio di maggior tutela nel settore elettrico, il ddl era e resta bisognoso di non trascurabili miglioramenti.

Continua Qui

All posts tagged "Unicredit"

  • Banche, torna lo Stato azionista

    Il decreto-legge su MPS è unn provvedimento assai rilevante, che segna una svolta sia per le risorse stanziate sia per il significato che il ritorno dello Stato nazionalizzatore potrà avere nella storia dell’economia italiana. Così si legge nella relazione al decreto che Massimo Mucchetti ha illustrato alla commissione Industria di Palazzo Madama.

     

  • Mps, de Bortoli e Mucchetti

    Ferruccio de Bortoli e Massimo Mucchetti intervengono oggi, rispettivamente sul Corriere della Sera e sul Fatto Quotidiano, in merito alle vicende che riguardano il Monte dei Paschi di Siena.

  • Etruria & Mps, bombe inesplose

    La Corte dei conti dà l’allarme sul ruolo assunto dalla Cassa depositi e prestiti nel settore bancario. Matteo Renzi non se ne cura e preannuncia il rilancio del Monte dei Paschi per mano del mercato. Sarebbe meglio se, pur difendendo la Cdp, il premier desse conto al Paese di quanto bolle nella pentola che la magistratura contabile vorrebbe scoperchiare.

  • Banche, errori e danni del bail-in

    C’è un altro fattore che indebolisce le banche italiane e, più in generale, europee. È il bail in. Durante il governo Letta la Banca d’Italia e il Ministero dell’Economia cercarono di negoziare condizioni migliori. Tentativi vani. Ma pure il Governo Renzi è rimasto silenzioso per quasi due anni.

  • Procure e banchieri

    L’inchiesta sui rapporti tra il costruttore Bulgarella e il banchiere Palenzona e quella sulla corruzione in Campidoglio aprono una questione delicata. In entrambi i casi la magistratura non ha guardato in faccia a nessuno.

  • Cdp, subito nuovi capitali

    Franco Bassanini e Giovanni Gorno Tempini, presidente e amministratore delegato di Cdp, vengono sostituiti un anno prima della scadenza. “L’anticipio della notizia a mezzo stampa non è stato elegante. Il premier ha poi apprezzato i...

  • Bankitalia, rebus da sciogliere

    Quote Bankitalia. L’argomento ha un suo rilievo: Intesa San Paolo e Unicredit (ma anche in misura assai minore Generali, Inps e Carige) rischiano di dover svalutare le loro quote della banca centrale per 5 miliardi....

  • La schizofrenia della Bce

    Ghizzoni dice che il re è nudo. Il re è il sistema dei governi europei di fronte alla Bce e al sistema europeo delle banche centrali. Un soggetto schizofrenico, che inonda l’Eurozona di liquidità con...

  • Bankitalia, il rebus delle quote

    L’assemblea della Banca d’Italia, convocata quest’anno il 26 maggio, si avvicina. Diversamente dal solito, l’argomento più delicato sarà non tanto l’analisi dell’economia proposta dal governatore quanto lo stato del capitale della Banca centrale, dopo la...

  • Ora blindiamo le Popolari Spa

    Adesso, approvata la riforma, si apparecchierà il banchetto delle banche popolari trasformate in società per azioni con le grandi banche estere a capotavola oppure la realtà si dimostrerà più sorprendente della fantasia del legislatore? Perché...